Il mio sapone: home. Tutto sul sapone fatto in casa con ingredienti genuini e metodi semplici

Menu

Il Mio Sapone: Chi Sono

quando raggiunge il nastro il sapone si può versare nello stampo

Un piccolo gesto cambia il mondo

Chi sono

La mia storia di saponaia inizia nel novembre del 2000 quando, dopo aver acquistato un manuale sul sapone, ho deciso di buttarmi in questa avventura. Da allora il sapone è diventata la principale occupazione del mio tempo libero e negli ultimi anni ha assunto una dimensione sempre più importante nella mia vita professionale.

Patrizia indossa le protezioni e si prepara a far sapone

Perché ho deciso di fare il sapone in casa?

Perché mi permette di scegliere solo gli ingredienti più naturali per la mia pelle, perché è un modo per riappropriarmi di gesti e saperi antichi. Perché fare il sapone è divertente, rilassante e creativo.

Perché amo il sapone fatto in casa?

Perché mi ha fatto toccare con mano la ricchezza della biodiversità. Perché è un prodotto delicato con la mia pelle e che rispetta l'ambiente. Perché posso crearlo seguendo la mia fantasia. Perché mi restituisce una dimensione etica e sostenibile della produzione.

Perché autoprodurre è meglio che comprare?

Dal 2001 in casa mia hanno smesso di entrare detergenti e detersivi commerciali. Per via della mia scelta il sistema industriale e commerciale ha lavorato di meno: meno plastica è stata prodotta e smaltita, meno materie prime di derivazione sintetica sono state create, meno energia è stata necessaria per i processi industriali e per i trasporti. L'alternativa al consumo non è il "consumo alternativo" ma il "non-consumo" e un ritorno all'autoproduzione dei beni primari. Una piccola scelta che può cambiare il mondo.

Scopri i Garzena-Tadiello

il sapone si mescola col frullatore a immersione

Perché questo sito?

L'idea è nata nel gennaio del 2001 quando, dopo aver navigato parecchio in Rete, ho constatato che la maggioranza di siti sul sapone erano in inglese e che la comunità italiana dei saponai non aveva un suo punto di riferimento.

Questo non è un sito commerciale, è nato per condividere un'esperienza e per diffondere la conoscenza del sapone naturale. L'unica parte promozionale è quella dedicata ai libri che in questi anni ho scritto in coppia con Marina Tadiello.

La gestione di questo spazio web costa poche decine di euro l'anno e non attinge risorse a forme di pubblicità occulta. Le aziende sono citate solo se offrono materiali che servano davvero ai saponai. Le credenziali di ogni fornitore sono verificate prima di inserirne il nome in questo sito.

Questo sito rispetta i diritti d'autore e l'originalità del lavoro altrui, pretendendo il medesimo rispetto. Tutto il materiale pubblicato è frutto dell'esperienza personale o di contributi volontari di altri saponai per la pubblicazione dei quali è stata chiesta apposita autorizzazione agli autori.

A me fa piacere se copiate e utilizzate tutto il materiale di questo sito: è qui apposta! Ma non fate finta che sia farina del vostro sacco... non pubblicatelo o diffondetelo senza dire almeno dove l'avete preso.

Non fate sapone prima di aver imparato bene le regole di sicurezza che trovate nella sezione Download e in altri punti del sito.

Buon divertimento

Patrizia

Scopri i Garzena & Tadiello

Ecco i libri di e i collegamenti social alla "premiata fabbrica" Garzena-Tadiello. Fai scorrere più in basso per leggere una mia breve biografia.

I nostri libri:

Visita il nostro sito:

Garzena&Tadiello

Scopri i blog

Blog per... vivere naturalmente

Facebook

Su Facebook mi trovate come Patrizia Del Sapone

Email

Vuoi mandarmi un email? Scrivi a milu242001 --chiocciola-- yahoo.it